Cotechino e Marsapan

 

TORNA AL MENU'
 

Ingredienti:

Cotechino
Marsapan (sanguinaccio)

Difficoltà: Media

             Tempo: almeno 2 ore per il cotechino
1 ora almeno per il Masapan

Utensili e attrezzi:

Pentola
Stecchino e carta stagnola
oppure uno strofinaccio

Il cotechino

Esistono diversi modi per cuocere il cotechino,  si può fare al vapore e richiede circa il doppio del tempo oppure bollito in acqua, per far si che non si rompa durante la cottura si può bucherellare con uno stecchino e avvolgerlo in uno strofinaccio legato alle estremità, oppure cuocerlo avvolto nella carta stagnola, come si vede sotto

Oltre a bucherellarli, si possono lasciare 2 stecchini infilzati alle estremità, una volta arrotolati nella carta stagnola metteteli in pentola e aggiungete l'acqua, vanno sempre messi a freddo

Contate le 2 ore da quando l'acqua comincia a bollire, la fiamma però non deve essere troppo alta, deve solamente sobbollire, poco prima del tempo potete anche spegnere il fuoco lasciando la pentola coperta con il coperchio, la cottura porocederà ugualmente

Il marsapan

La cottura si inizia sempre dall'acqua fredda, possiamo cuocerlo anche direttamente senza carta stagnola badando sempre che non bolla violentemente, deve sempre sobbollire, da quando comincia contate un oretta

Durante la cottura si formerà una schiuma chiara/marroncina, è il sangue che esce dal marsapan, con una schiumarola potete toglierla

Ecco qui sotto 2 cotechini e il marsapan in mezzo

Come contorno vanno benissimo le lenticchie


TORNA AL MENU'